Attività

Programmazione

La programmazione prevede cicli di eventi rivolti ad un pubblico esperto e appassionato di arti multidisciplinari:
dalla rassegna teatrale AltreScene a PaZōl, rivolta ai più piccoli, dal ciclo Partiture di musica neoclassica ed elettronica a
Raizes dedicata alla world music, dagli incontri letterari ai brevi cicli di proiezioni video alle mostre e istallazioni.

ProduzionI | RESIDENZE

Zō produce eventi performativi a carattere multisciplinare ponendosi come obiettivo quello di sviluppare scambi culturali, attraverso partnership e co-produzioni, con strutture e istituzioni culturali del panorama internazionale, con una particolare attenzione all’area euromediterranea.

Nel rapporto con il territorio, Zō si propone al pubblico come luogo di riferimento per un’offerta culturale innovativa e sostiene produttivamente gli artisti locali.

Formazione

L’attività di formazione si svolge in spazi appositi allestiti all’interno del Centro e prevede il coinvolgimento di utenti differenti in relazione ai vari livelli di approfondimento previsti. Si va dall’attività laboratoriale per studenti universitari principianti, ai corsi di perfezionamento per utenti con una formazione di base, fino ai workshop altamente specializzati, realizzati con artisti e professionisti di livello internazionale.

Innovazione Sociale

In accordo con Robin Murray, Julie Caulier Grice e Geoff Mulgan:
definiamo innovazioni sociali le nuove idee (prodotti, servizi e modelli) che soddisfano dei bisogni sociali (in modo più efficace delle alternative esistenti) e che allo stesso tempo creano nuove relazioni e nuove collaborazioni. In altre parole, innovazioni che sono buone per la società e che accrescono le possibilità di azione per la società stessa.
Con questi propositi Zō propone alcuni percorsi formativi/performativi che si occupino dei temi centrali del territorio, utilizzando i linguaggi dell’arte contemporanea come mezzo per fornire delle piccole risposte alle emergenze sociali.